Bianca Bardin è Woman of the match contro la Juventus

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

È Bianca Giulia Bardin la giocatrice gialloblù scelta come Woman of the match contro la Juventus. La giovane centrocampista si è distinta in fase di incursione, portando pericoli a ridosso dell’area bianconera, e anche in fase di interdizione, alleggerendo il peso dell’attaco avversario.

Per Bianca è la prima nomina nonostante una serie di partite in cui la sua presenza in mediana è sempre stata apprezzabile. Mezzala di corsa e inserimento, dotata di un buon tiro dalla distanza che in diverse occasioni ha messo in difficoltà i portieri quest’anno.

Nonostante la sconfitta per 2-0 subita contro la Juventus altre note positive sono arrivate da Lilyana Kostova, baluardo d’attaco per Verona, da Robyn Decker, ormai una sicurezza sulla linea difensiva, e da Diede Lemey, che con buone e attente uscite ha sventato almeno tre azioni d’attacco bianconere.

This site uses cookies to improve the browsing experience of users and to gather information on the use of the site. You can learn the details by consulting our privacy policy here. Continuing browsing you accept the use of cookies; otherwise you can leave the site. More Information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi