Bianca Bardin è Woman of the match contro la Juventus

È Bianca Giulia Bardin la giocatrice gialloblù scelta come Woman of the match contro la Juventus. La giovane centrocampista si è distinta in fase di incursione, portando pericoli a ridosso dell’area bianconera, e anche in fase di interdizione, alleggerendo il peso dell’attaco avversario.

Per Bianca è la prima nomina nonostante una serie di partite in cui la sua presenza in mediana è sempre stata apprezzabile. Mezzala di corsa e inserimento, dotata di un buon tiro dalla distanza che in diverse occasioni ha messo in difficoltà i portieri quest’anno.

Nonostante la sconfitta per 2-0 subita contro la Juventus altre note positive sono arrivate da Lilyana Kostova, baluardo d’attaco per Verona, da Robyn Decker, ormai una sicurezza sulla linea difensiva, e da Diede Lemey, che con buone e attente uscite ha sventato almeno tre azioni d’attacco bianconere.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi