L’intervista di Vivoazzurro a Forcinella dopo la performance europea

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

La Nazionale azzurra under 17 è riuscita a fermare la Spagna, grazie anche alla prestazione superlativa del portierone gialloblù Camilla Forcinella. L’estremo difensore della Primavera scaligera è stata intervistata da Vivoazzurro al termine del match, esternando tutta la sua gioia per l’esito dell’incontro.

È merito di tutta la squadra. Facciamo un grande lavoro in fase difensiva e così subisco meno tiri. Prima della gara con la Spagna un po’ di emozione l’ho sentita, ma al momento dell’inno ho cercato di trasformarla in grinta e di sfruttarla in modo positivo. Sapevo che il nostro era un gruppo compatto, ma il match con la Spagna ha superato le mie aspettative. Siamo riuscite a giocare con tranquillità il pallone e abbiamo disputato un’ottima partita“.

Prosegue Forcinella, che dopo il pareggio fra Polonia e Inghilterra crede davvero in questa qualificazione. La testa va comunque alla sfida di sabato 12 maggio a Marjampole contro le polacche: “Avremo di fonte una squadra molto fisica, meno forte della Spagna dal punto di vista tecnico, ma da non sottovalutare, non ce lo possiamo permettere. Dovremo essere brave a imporre il nostro gioco. Crediamo in questa qualificazione e non abbiamo paura“.

Si concede anche uno excursus sui propri idoli, da Gianluigi Buffon a Manuel Neuer: questi i portieri a cui ha ammesso di ispirarsi. Nel femminile è però Stephanie Östrom il punto di riferimento. Proprio lei la accolse infatti quando arrivò il primo anno a Verona e, durante il suo primo anno, le diede tanti consigli. “Il sogno è arrivare in Nazionale Maggiore e so che tutto dipende da me“.

This site uses cookies to improve the browsing experience of users and to gather information on the use of the site. You can learn the details by consulting our privacy policy here. Continuing browsing you accept the use of cookies; otherwise you can leave the site. More Information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi