Longega: Premiati per il coraggio

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Traspare soddisfazione nel volto del tecnico gialloblù Renato Longega in sala stampa dopo l’impresa di Firenze.
Il Verona ha vinto con merito sul campo delle campionesse d’Italia in carica mettendo in evidenza finalmente buone trame di gioco ed alcune individualità di rilievo.
Queste le dichiarazioni rilasciate dall’allenatore scaligero:
“Sapevamo che sarebbe stata molto dura, la Fiorentina è una grande squadra al di là della sua posizione attuale in campionato. Sapevamo questo e sapevamo che possono contare su ottime individualità ed un complesso che gioca un buon calcio. Meraviglia che siano così lontane dalla vetta della classifica. 
Noi siamo stati bravi a non mollare neppure dopo la rete dello svantaggio, ci abbiamo creduto sempre, anche perché stavamo comunque disputando una buona partita. 
Abbiamo limitato il loro gioco d’attacco e ci siamo resi pericolosi nelle ripartenze. Credo che il Verona non abbia rubato nulla, abbiamo giocato la nostra partita e siamo stati premiati per il nostro coraggio.
Kostova ha messo a segno una bella doppietta, ma credo che tutta la squadra si sia espressa su ottimi livelli, poiché abbiamo impedito alla Fiorentina di esprimersi come sanno fare e poi Kostova con due capolavori ci ha risolto la partita.
Avevo già dichiarato che il nostro campionato sarebbe iniziato con il girone di ritorno, anche perché oggi è stata forse la prima gara con tutte le ragazze a disposizione, seppure con qualche acciacco. Questa squadra sta crescendo e oggi lo abbiamo dimostrato. Ora dobbiamo dare continuità ai nostri risultati e perciò è indispensabile vincere la prossima gara casalinga con il Ravenna”.

This site uses cookies to improve the browsing experience of users and to gather information on the use of the site. You can learn the details by consulting our privacy policy here. Continuing browsing you accept the use of cookies; otherwise you can leave the site. More Information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi