Primo Maggio di Coppa in via Sogare

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Per le ragazze di AGSM Verona non c’è tempo di festeggiare la salvezza matematica anticipata ottenuta sabato,  poiché le gialloblù saranno nuovamente in campo questo martedì primo maggio. Avversario di turno sul sintetico amico di via Sogare con inizio alle 17,00 sarà l’ostico Tavagnacco nella gara unica ad eliminazione diretta valida per i quarti di finale di Coppa Italia. In caso di parità al termine dei novanta minuti regolamentari si procederà direttamente con i tiri dagli undici metri.
Problemi di formazione per mister Longega che difficilmente potrà contare sulle acciaccate Kostova e Dupuy, mentre sono da valutare le condizioni di Molin, uscita malconcia dalla gara di sabato scorso contro il Bari.
La compagine friulana, che può nuovamente contare sulla prolifica attaccante scozzese Clelland, sabato scorso ha battuto con un perentorio tre a zero il Fimauto Valpolicella Chievo confermando la terza posizione in classifica.
La vincente del derby del Triveneto affronterà in semifinale la vincente del confronto in programma mercoledì tra Juventus e Brescia.

I precedenti:
Sono ben 37 i precedenti incontri tra veronesi e udinesi tra campionato e coppe con un bilancio favorevole alle prime vincenti in 20 occasioni mentre 13 sono le vittorie friulane. Solamente 4 i pareggi.
Le due squadre si sono affrontate in via Sogare solamente dieci giorni fa in campionato con la vittoria per 3 a 2 che è andata alle più ciniche friulane.
I confronti tra le due compagini sono sempre stati particolarmente ricchi di gol, ben 101 quelli complessivamente messi a segno dalle scaligere a fronte dei 66 subiti.

Il programma dei quarti di finale di Coppa Italia e le designazioni arbitrali:
Martedì 1 maggio:
AGSM Verona – Tavagnacco (Silvia Gasperotti di Rovereto)
Mercoledì 2 maggio:
Juventus – Brescia (Deborah Bianchi di Prato)
Fiorentina – Ravenna (Stefania Menicucci di Lanciano)
Pink Bari – Jesina (Martina Molinaro di Lamezia Terme).

This site uses cookies to improve the browsing experience of users and to gather information on the use of the site. You can learn the details by consulting our privacy policy here. Continuing browsing you accept the use of cookies; otherwise you can leave the site. More Information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi